25
SET 17

REGIONE PUGLIA BARI - venerdì 06 ottobre p.v. ore 9,00 Villa Romanazzi Carducci - Bari 

CONVEGNO
MITIGAZIONE DEI RISCHI: SINERGIE TRA RICERCA
SCIENTIFICA, OPERATIVITA’ E GOVERNANCE 

09.00 Registrazione partecipanti
09:30 Saluti
Introduce: Ing. Lucia Di Lauro (Dirigente della Sezione Protezione Civile, Regione Puglia)
Dott. Michele Emiliano (Presidente della Regione Puglia)
Dott. Antonio Nunziante (Assessore regionale alla Protezione Civile)
Dott. Angelo Borrelli (Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale)
Dott. Riccardo Monaco (Autorità di Gestione del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020)
10:30 Prima sessione – Rafforzamento della governance in materia di riduzione del rischio ai fini di protezione civile
Modera: Ing. P. Loiacono (Dirigente del Servizio Previsione, Prevenzione Rischi e Gestione Post Emergenza, Sezione
Protezione Civile, Regione Puglia)
PON Governance 2014-2020 rischio idrogeologico rischio sismico e vulcanico (Arch. F. Bramerini - DPC)
L.R. 7/2014: recepimento ed orizzonti di coordinamento (Ing. L. Di Lauro—Sezione Protezione Civile, Regione Puglia)
Strategie per la riduzione del rischio ai fini di protezione civile in Calabria: obiettivi ed azioni intraprese
(Prof. C. Tansi – Dirigente dell’Unità Organizzativa Autonoma di Protezione Civile, Regione Calabria)
Piano AIB regionale e L.R. n. 38/2016 (Dott. D. Donvito, Dott. L. Pirone – Sezione Protezione Civile, Regione Puglia)
Procedure meteo-idro del CFD Puglia e Piano di gestione della Diga di Occhito (Dott. F. Intini, Ing. T. Bisantino –
Sezione Protezione Civile, Regione Puglia)
Coffee break ore 11:45
12:00 Seconda sessione - Il coordinamento delle attività per la previsione e gestione delle emergenze
Modera: Ing. P. Loiacono
Gestione emergenze e rapporto con le Regioni (Ing. L. D’Angelo—DPC)
Il ruolo dei VV.F. nella gestione del rischio incendi (Ing. Trentadue - Direzione Regionale dei VV.F. Puglia)
Progetti europei di PC in Puglia e prospettive future (Dott.ssa M. Trabace, Dott. F. Ronco, Dott. L. Pirone - Sezione
Protezione Civile, Regione Puglia)
13:15 Pausa pranzo
14:00 Ripresa lavori
Fondi SIE 14/20 azioni finanziate nell’ambito del POR Puglia 2014-2020 (Dott. F. Ronco – Sezione Protezione Civile,
Regione Puglia)
Casi di emergenze gestite dalla Regione Puglia (Ing. L. Di Lauro– Sezione Protezione Civile, Regione Puglia)
Rischio psicosociale. Il Panico di massa: condizioni predisponenti e scatenanti, condotte irrazionali e disadattive,
risoluzione dello stato di panico (Prof. Michele Cusano—Presidente della Sezione Regionale Puglia, Società di Psicologia
dell’Emergenza)
Psicologia dell’emergenza: l’intervento nel disastro ferroviario sulla tratta Andria-Corato (Dott.ssa Anna Palumbo -
Sipem Sos Puglia)
15:00 Terza sessione – Il ruolo della ricerca scientifica a supporto delle attività di protezione civile
Modera: Ing. P. Loiacono
L’impatto dei terremoti in Italia (Dott. G. Selvaggi, Dott. Gianpaolo Cecere - INGV)
Sviluppi recenti e prospettive di ricerca nel settore del rischio geo-idrologico in Puglia (Ing. Piernicola Lollino—CNR
IRPI)
Cambiamento climatico e previsione di piena (Prof. V. Iacobellis—DICATECh, Politecnico di Bari)
Approcci eco-sostenibili per interventi di messa in sicurezza del territorio in ambiti antropici (Prof. F. Gentile -
DISAAT, Università degli Studi di Bari)
Mitigazione del rischio incendi nelle zone di interfaccia (Prof. Sanesi - DISAAT, Università degli Studi di Bari)
FST—Fire Smart Territory (Prof.ssa Raffella Lovreglio – Università degli Studi di Sassari)
16:30 Conclusione e dibattito finale
Organizzazione
Il rischio di calamità naturali e antropiche rappresenta
una grande sfida per lo sviluppo sostenibile.
Terremoti, alluvioni, siccità stanno avendo
effetti devastanti sulle popolazioni,
sull’ambiente e sull’economia dell’intero paese.
Il cambiamento climatico, la povertà, la scarsa
pianificazione e gestione del territorio e il degrado
degli ecosistemi sono tra i fattori che
contribuiscono ad aumentare i livelli di rischio.
Le norme nazionali e regionali in tema di tutela
del territorio e di sviluppo delle azioni di protezione
civile dettano le linee generali per strutturare
un territorio capace di rispondere tempestivamente
agli eventi calamitosi.
Per indirizzare il riordino delle attività di pianificaz
ione, prevenzione e cont ras to
dell’emergenza è necessaria la perfetta sinergia
tra ricerca scientifica, operatività e governance,
investendo nel concetto di sussidiarietà tra
governi regionali e governo centrale, nello sviluppo
di alleanze orizzontali tra amministrazioni
ed enti locali, nello sviluppo di capacità e competenze
a livello locale, nella riscoperta della
partecipazione dei cittadini alle attività e alla
cultura di protezione civile e alla difesa del
proprio luogo di origine.
Ing. Tiziana Bisantino—Sezione Protezione Civile-Centro Funzionale Decentrato Telefono: 080-5401538 Indirizzo di posta elettronica: t.bisantino@regione.puglia.it
Dott. ssa Simona Loconsole - Sezione Protezione Civile-Centro Funzionale Decentrato Telefono: 080-5401547 Indirizzo di posta elettronica: s.loconsole@regione.puglia.it
Dott. Francesco Ronco—Sezione Protezione Civile-Sala Operativa Telefono: 080-5401518 Indirizzo di posta elettronica: f.ronco@regione.puglia.it
Dott. ssa Maria Trabace—Sezione Protezione Civile-Servizio Gestione delle emergenze sismiche: 080-5401536 Indirizzo di posta elettronica: m.trabace@regione.puglia.it



Email: oringbrindisi@tiscali.it | info@ordineingegneribrindisi.it
Pec: ordine.brindisi@ingpec.eu
Telefono: 0831526405 | Fax: 0831528228

Orari di apertura
Dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00
Pomeriggio giovedì dalle ore 16,30 alle ore 18,30